Fotografia e Grafica in mostra

Mostre

Presso la nostra galleria continua fino a Venerdì 7 marzo la mostra didattica dei ragazzi del corso di grafica e comunicazione dell’Istituto Podesti.

locandina_A4_web

Sabato 22 febbraio dalle 17.30 alle 20:00 saranno presenti gli autori e gli insegnanti che allestiranno dei set fotografici dove potrete farvi fare un bel ritratto.Qua trovate il link all‘evento su facebook.

DSC_0064Vi aspettiamo!

 

MICROCOSMOS

Mostre

Dal 3 Aprile sarà possibile ammirare nello spazio espositivo di Gigolè i fantastici scatti fatti da Mirco Cionna con i quali scoprire una natura inaspettata e coloratissima.

Alle 18:30 del sabato sarà inaugurata la mostra con un rinfresco.

GIORGIO PEGOLI: 28 fotografie dalla guerra in Irak

Mostre

Dal 20 dicembre, presso lo spazio espostivo di Gigolè, saranno esposte 28 fotografie di Giorgio Pegoli, affermato fotoreporter. Le foto sono una serie scattata nel 191 durante la guerra del golfo dove pegoli è stato inviato speciale.

Giorgio Pegoli, giornalista pubblicista e Cavaliere ufficiale della Repubblica Italiana per i servizi giornalistici di guerra nel mondo.

Nato nel ’38 a Montignano, frazione alta e nobile di Senigallia, a dieci anni era già fotoamatore.
Da piccolo scoprì che la fotografia è una realtà riflessa attraverso una scatola magica e rimane nel tempo. La foto immortala un momento di vita e senza di essa, mancherebbe il ricordo del passato che diventa quasi irreale, senza tempo.

Il fotografo è attratto dalla presenza fisica delle persone e diventa partecipe dei loro drammi e delle loro gioie.

Nelle Architetture

In Negozio Mostre

 Fino al 2 Maggio, presso la galleria Redonda di Gigolè potrete perdervi tra le geometrie e i cromatismi catturati da Jorio Medici nelle diverse capitali europee: le architetture di Berlino, Londra, Barcellona, Parigi si frammentano dentro l’obbiettivo di Jorio mostrandoci punti di vista che ignoravamo.

OBEY X MARTHA COOPER

News

Interessante collaborazione tra il brand Obey, dell’osannato designer Shepard Fairey (quello del poster di Obama), e la fotografa statunitense Martha Cooper, famosa per aver immortalato la scena artistica underground americana nei fertili anni ’70 ed ’80.
Le immagini usate nella collezione sono prese dal libro “Street Play” che immortala i giochi di strada dei bambini americani tra il 1977 e il 1980.

Via Highsnobiety